Archivi del mese: gennaio 2012

Racconti

    Ho aggiunto ai romanzi e agli arretrati di Merlincocai anche quasi tutti i miei racconti. Ho tralasciato quelli che mi sembrano meno riusciti (e ne ho inclusi un paio che non piaceranno a nessuno, ma piacciono a me).     Troverete … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il mito

    Una volta ho conosciuto un uomo che voleva insabbiare un omicidio. Gli chiesi: “Dove va a finire la giustizia?”. Lui rispose: “Dove finisce tutto: nella morte”. Non so fino a che punto credesse alle sue parole. In quel momento pensava al suo problema: … Continua a leggere

Pubblicato in Toros, Uncategorized | 2 commenti

Corporativismo, che passione!

    Da un punto di vista economico-sociale, gli italiani sono dominati da due demoni uguali e contrari: da un lato l’intraprendenza individuale, dall’altro la vocazione a fare cartello. In Italia non ci si associa e non ci si sottomette. L’italiano … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Lascia un commento

K

        Uno dei tanti vizi umani consiste nello “scoprire” qualcuno (cantante, sportivo, poeta, uomo politico, ecc.), metterlo su un altare, tributargli omaggi quotidiani e mandare al rogo per lesa maestà chiunque osi mostrarsi tiepido. È un fenomeno che avviene … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura | 2 commenti

Tragedia!

        Oddìo, Standard & Poor’s ci ha declassati! Ci ha messo in serie B! È un complotto per affossare la Comunità Europea! È una manovra della Germania, che vuole affossare la nostra economia per comperare le nostre banche a … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Uncategorized | 4 commenti

Politica fiscale

        Sono certo che i sindacati non l’accetterebbero mai. Sono certo che tutte le associazioni di categoria farebbero il diavolo a quattro, porterebbero gli associati in piazza, produrrebbero montagne di ricorsi alla Corte Costituzionale. Eppure, prima o poi, a … Continua a leggere

Pubblicato in Economia | Lascia un commento

L’anarchico di destra

Vedo dalle statistiche di WordPress che questo articolo è piuttosto ricercato, quindi lo ripropongo:  L’anarchico di destra  di Raul Montanari   L’anarchico di destra vede cose, odia l’autorità, s’insospettisce, scorge il male nel mondo arrampicarsi ma dubita che ci siano … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti