Letteratura

Riprendo con i brani di romanzo. Più brevi, più frequenti.

 

    “Pronto! Pronto!”

    “Clay! Dove sei finita?”

    “Sono ad Azor, avvocato. C’è stato un terremoto, un nubifragio, un casino pazzesco… Vedesse che disastro…”

    “Ascolta: devi tornare a Milano. Prendi il primo aereo.”

    “Eh, non so… Qui c’è una tale baraonda… Ma perché, cos’è successo?”

    “L’hanno trovato. Hanno trovato il corpo.”

    Clay rimase folgorata. Riappese e uscì dalla cabina senza realmente accorgersi di ciò che faceva. Sul lungomare di Azor, respirando iodio e salsedine sotto le palme scompigliate dal vento, assorbì la notizia fissando l’orizzonte che sfumava nella foschia. Giorgio era morto? Non riusciva a crederci.

    Nel suo ufficio a Milano, seduta alla scrivania, Nicchia fissava senza vederla la natura morta appesa alla parete di fronte. Anche la sua mente era come l’immagine del quadro: fotografava un frammento di caos, con qualche apparenza di realtà ma senza uno straccio di indicazione sul problema di sempre: che fare? Si volse verso la finestra e guardò giù in strada. Il vento strappava le foglie dai platani.

Annunci

Informazioni su riccardo ferrazzi

Tutto quel che c'è da sapere sul mio conto è che ho scritto un paio di romanzi e qualche racconto. Comunque, per non sembrare scontroso, vi dirò che sono nato nella prima metà del secolo scorso (quindi, anche se mi piacciono le donne, sono ormai inoffensivo), che ho lavorato finché non mi è caduta addosso la depressione, e che adesso passo il tempo a leggere e scrivere (perché non ho niente di meglio da fare).
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Letteratura

  1. Pingback: Letteratura | Merlin Cocai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...