Archivio dell'autore: riccardo ferrazzi

Informazioni su riccardo ferrazzi

Tutto quel che c'è da sapere sul mio conto è che ho scritto un paio di romanzi e qualche racconto. Comunque, per non sembrare scontroso, vi dirò che sono nato nella prima metà del secolo scorso (quindi, anche se mi piacciono le donne, sono ormai inoffensivo), che ho lavorato finché non mi è caduta addosso la depressione, e che adesso passo il tempo a leggere e scrivere (perché non ho niente di meglio da fare).

Ebrei, arabi e greci

A questo mondo si può commerciare con chiunque, ma ognuno va preso per il suo verso, e bisogna sapere qual è. In Medio Oriente, in materia di affari, ci sono tre scuole di pensiero. Un israeliano parte dal presupposto che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Scarsa produttività

Da un punto di vista economico-sociale, gli italiani sono dominati da due demoni uguali e contrari: da un lato l’intraprendenza individuale, dall’altro la vocazione a fare cartello. In Italia non ci si associa e non ci si sottomette. L’italiano detesta … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La logica non basta

A proposito di intuizioni, non si può fare a meno di rilevare che sono proprio i matematici e i fisici (non gli esoteristi!) a dichiarare che un sicuro sintomo di verità in una enunciazione matematica è la sua “eleganza” o, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Viva la scienza!

Il minimo che si possa dire della scienza è che nel giro di un paio di secoli ha accumulato meriti incalcolabili. Ha tolto di mezzo problemi che sembravano insolubili e, anche quando ne ha creati altri, il saldo costi-benefici è … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Dazi?

Da un punto di vista economico-sociale, gli italiani sono dominati da due demoni uguali e contrari: da un lato l’intraprendenza individuale, dall’altro la vocazione a fare cartello. In Italia non ci si associa e non ci si sottomette. L’italiano detesta … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Emmanuel le Moko

Eccellentissimo Monsieur le Président della gloriosa République Française, non so dirLe con quale gioia, con quanto sollucchero intellettuale, ho osservato il Suo modo di gestire il problema delle migrazioni. Ella conosce perfettamente ogni aspetto della questione, dato che gran parte … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

L’esercizio del distacco

Sono già uscite parecchie recensioni di questo libro che non mi azzardo a definire romanzo (è ben altro), e quasi tutte si concentrano sulla prima parte, sui pochi anni di un’adolescenza in collegio raccontati con mano sicura da una poetessa, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento